Cookie Consent by TermsFeed Il Buono a Nulla - Il "Colto" In Fallo

Il "Colto" In Fallo

Recentemente sono morto. Scrivere mi tiene discretamente in vita.

A riguardo...

Puoi interagire con me su Facebook.

Se vuoi farmi un regalo e supportarmi...
(Qui).

Il Buono a Nulla

07.12.2022
Già si faceva un po' il far della sera, che in fondo a una via che finiva in un prato, mi capitò di incontrare l'uomo capace di nulla, che tentava di accendere un sigaro. Mi disse così:
"l'ho comprato quest'oggi, nel tentativo fallito, di imparare a fumare, almeno qualcosa…".
Aveva tentato già con sigarette e sigarelli, mi disse. E niente. Ogni cosa a cui si dedicava finiva nel nulla di fatto. Aveva provato con cose difficili in principio, ma si era anche abbassato a cercare di imparare ad allacciare le scarpe, d'altronde, come disse lui stesso: "mammà è vecchia, lo sai. Ci sarà fino a un poco di più, ma non sempre." mi disse, "Dovrò fare da me!".
Fu quel giorno in cui poi, si ruppe un gamba inciampando nel nodo siffatto; che persino i dottori, dovettero tagliare con un bisturi spesso, si disse, per "fretta".
E così caminava un poco sbilenco, con la camicia al contrario, come capita ai bimbi. Senza scarpe e i capelli bagnati. "Oggi ho rotto il mio asciugacapelli", mi disse.
"Ho scoperto che l'elettricista non è il mio mestiere…va' buono, sarà per un altro", sorrise.
Gli dissi "grazie", e mi chiese "di cosa?".
"Di questo sorriso", gli dissi sincero. "Mi insegni?"
Lui per un attimo ci penso su. Su 1,5 gambe che aveva rispose: Con un sorriso sincero, lo vidi sparire. Rido spesso con lui, quando penso a quel tipo. Quel tipo che sono, come tutti un fin troppo serio giullare.
Come tutti fin troppo capace e istruito su tutto. Anziché il necessario, per vivere a posto.

#racconti

Se vuoi farmi un regalo, comprami un libro...qui!

Puoi interagire con me Qui su Facebook

Il "Colto" In Fallo - About me: «Ciao! So cosa stai pensando: l'autore di questo testo è un pazzo, perchè dovrei seguirlo?
Beh Caro Mio, di tanto non ti sbagli, e il mio Disturbo Borderline di Personalità non da di certo un'ottima impressione di e su di me. Ma sappi, che un'idea banale e volgare, vuole che i pazzi, siano geni.
Dunque, se ritieni il contrario, dovrai dimostramelo...!»
Seriamente: «Sono stato uno scrittore amatoriale e altre varie cose, ancora più amatoriali. Amo scrivere e leggere libri di racconti e filosofia. Programmare computer e suonare.
Ho tanti sogni, ma quando mi sveglio, poi me ne dimentico...»